logo

facebook
gplus
youtube
© 2010 "Associazione di Promozione Sociale Pagliacci Clandestini" Tutti i diritti riservati - CF: 92069850805

facebook
gplus
youtube
vale 2DSC_0061DSC_0038DSC_0070mat marcoCarruba - Campo Rom Pilatipagliacci clandestini gruppopagliacci homepuntinovalebubba
Chi Siamo
Il nome ha come riferimento la didattica del Clown secondo Jacques Lecoq: con la parola Pagliacci si vuole ritornare al nome che si dava a metà del settecento a questo personaggio, solo in seguito il pagliaccio prende il nome di clown. Altra motivazione è andare contro tendenza cioè uscire dalla pessima abitudine di “inglesizzare” ogni cosa. Scomponendo la parola Clandestini si hanno altri due significati. “La parola “Clan”, con riferimento al contesto calabrese, indica l’appartenenza a gruppi malavitosi. In questo caso si vuole dare un significato positivo, dando un nuova memoria al termine. L’altra parola è “Destini” che rappresentando la magia dell’incontro si trasforma in un percorso di vita. 
L’Associazione realizza spettacoli teatrali, corsi per clown sociale, workshop di arti circensi, laboratori pedagogici e arti terapie, attività clown presso strutture della città di Reggio Calabria e provincia, comunità per disabili, centri anziani ecc. che a vario titolo si occupano di cura, accoglienza, recupero e prevenzione delle fasce più deboli.” Attività di prevenzione e di educativa di strada nei quartieri periferici della provincia e della città di Reggio Calabria. Inoltre svolge attività diclown terapia presso il Reparto Pediatrico dell’Azienda Ospedaliera “Bianchi-Morelli-Melacrino” di Reggio Calabria.

Pagliacci Clandestini non è soltanto un’associazione di promozione sociale. È molto di più. È la volontà radicata e ostinata di destrutturare la realtà cui apparteniamo e che spesso e volentieri soffriamo. È un sorriso che non reca necessariamente conforto, ma, piuttosto, spinge alla riflessione e alla denuncia di tutto ciò che non vogliamo essere, sentire e patire.

È l’impegno cosciente e creativo di un gruppo di persone che fanno del proprio tempo e dei propri spazi terreno fertile per uno sviluppo sostenibile della nostra terra: contrario alla logica del malaffare e per nulla incline alle ideologie criminali attraverso le quali, da sempre, hanno tentato di educarci. Chiudete gli occhi e immaginate il vostro pagliaccio. Immaginatelo come pare a voi. Ogni pagliaccio è differente e in continua trasformazione, ogni pagliaccio ha una chiave che gli consente di sperimentare realtà altrimenti inaccessibili; non luoghi dove le naturali relazioni tra individui perdono la propria umanità, divengono mera possibilità di commercio, reclusione e assoggettamento. Continuate ad immaginare il vostro pagliaccio, immaginatelo imbarcato clandestinamente in quotidiane storie di abbandono e degrado, continuamente impegnato a rivitalizzare il senso delle cose, a sconfinare tra realtà e possibilità. Immaginatelo felice, moderno Sìsifo mascherato da Don Chisciotte.

Immaginatelo veloce, agile, lento ed impacciato, con quel fare un po’ francese e l’accento un po’ tedesco, un po’ filosofo e un po’ arlecchino. Immaginatelo panciuto, sensibile, ma di sana e robusta costituzione. Elegante, affascinante, grottesco e irriverente. Un mondo diverso è possibile solo iniziando ad immaginarlo: al vostro pagliaccio il diritto di abitarlo e condividerlo.
Curriculum
Bilancio
Statuto
Consiglio Direttivo 
Ufficio 
  Dott.ssa Santina Inserra - Contrattualistica - Amministrazione - Fundraising amministrazione@pagliacciclandestini.it ​

  Dott. Marco Benincasa - Grafica - Web - Marketing
comunicazione@pagliacciclandestini.it

   Andrea Andidero Comunicazione - Web - Marketing
comunicazione@pagliacciclandestini.it
   Dott.ssa Giulia Serranò Progettazione - Bandi
comunicazione@pagliacciclandestini.it
Santo Nicito – Presidente
Valentina Genovese - Vice Presidente
Santina Inserra - Segretario
Giuseppe Federico - Consigliere
Marco Benincasa - Consigliere
Emiliana Flamingo - Consigliere
Anna De Carlo - Consigliere
Andrea Andidero - Consigliere
Enrico Benincasa - Consigliere